Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

L'Arte degli otrantini

Se sei un artista e vuoi condividere la tua arte con la città, partecipa al contest.

Dettagli della notizia

“L’artista è un ricettacolo di emozioni che vengono da ogni luogo: dal cielo, dalla terra, da un pezzo di carta, da una forma di passaggio, da una tela di ragno” (Pablo Picasso)

Se sei un artista e vuoi condividere la tua arte con la città, partecipa al contest “L’arte degli otrantini” organizzato dal Comune di Otranto.
Ecco come fare.

Se sei residente a Otranto, dal 12 al 25 ottobre 2018, puoi proporre la tua candidatura inviando una email a protocollo.comune.otranto@pec.rupar.puglia.it o consegnando personalmente la documentazione all’Ufficio Protocollo del Comune. Dovrai compilare un modulo e allegare le fotografie dei lavori che vorresti esporre, pitture e/o sculture. Si possono candidare massimo 5 opere, una commissione deciderà quale e quante esporne nella mostra collettiva che occuperà il primo piano del Castello Aragonese dal 1° al 30 novembre 2018, in funzione anche del numero dei partecipanti.

Il contest artistico, al quale possono partecipare grandi e piccini, senza limiti di età, vuole premiare i talenti otrantini e far sì che chiunque possa diventare protagonista di un progetto che coinvolge una comunità e che ne rafforza lo spirito di appartenenza.

Il modulo di partecipazione in allegato.

 

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina