Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Obblighi amministrativi degli operatori agrituristici

Dettagli della notizia

I soggetti autorizzati all’esercizio dell’attività agrituristica sono tenuti ad osservare l’obbligo di comunicare entro il 1° ottobre di ogni anno, al comune competente e a Puglia Promozione, una dichiarazione contenente l’indicazione delle tariffe massime che si impegnano a praticare per l’anno successivo. Tale mancata comunicazione comporta l’applicazione della sanzione da un minimo edittale di euro 500 a un massimo edittale di euro 2 mila e la sospensione dell’attività, per un periodo compreso tra trenta e sessanta giorni.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina