Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

L'arte che fa concorrenza alla realtà

"L'Arte che fa concorrenza alla realtà" è una mostra innovativa a cura dell'artista iperrealista e anamorfista Tina Marzo. Realizza una serie di disegni distorti a mano libera ottenendo una simpatica e straordinaria illusione ottica che inganna la mente con personaggi e oggetti che fuoriescono dal foglio di carta o galleggiano su di esso, entrando, così, in relazione con lo spazio reale circostante.
Sarà poi la precisa angolazione e inclinazione di un obiettivo a ricomporre magicamente l’immagine. Da qui nascono delle vere e proprie installazioni che permettono al visitatore di interagire e immortalare la strana situazione in cui ci si trova.
Ha partecipato alle più importanti mostre d'arte nazionale ed internazionale vincendo anche il premio Arte Salerno 2016 e selezionata da Vittorio Sgarbi nella rosa dei 30 artisti che ritiene validi in quest'ultimo decennio.

Castello Aragonese dalle ore 10.00 alle ore 19.00 dal lunedì al venerdì e dalle ore 10.00 alle ore 22.00 fine settimana e festivi

Quando

Da 08.12.17 (h. 10.00) a 14.01.18 (h. 22.00)
Torna a inizio pagina