Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

La Ghironda

Il 23 luglio nel centro storico di Otranto (inizio ore 20), si terrà la XXII edizione della rassegna che, in un carosello di etnie e suoni, linguaggi e colori, farà incontrare artisti provenienti da Stati Uniti, Serbia, Italia, Svizzera, Inghilterra, Francia, Messico, Spagna, Germania, Argentina e Brasile. 
Otranto è luogo d’incontro privilegiato tra popoli di diverse aree geografiche, dove la Ghironda ormai da qualche anno ha trovato un punto di riferimento. In questa porta verso l’Oriente, e città di confine, oltre che meta turistica, diventa naturale mettere insieme identità territoriale e costumi delle genti di ogni dove. Con l’arrivo della Ghironda, i suoi artisti e le postazioni disseminate nel borgo antico, la città ritroverà la fantasia, i colori, le luci e i suoni di una manifestazione ai confini dell’illusione. Perché la Ghironda è molto più di una rassegna. È un happening che sposa il sogno dell’arte con le atmosfere remote e surreali dei centri storici più autentici della regione. E Otranto, con il suo labirinto di viuzze e slarghi, si apre nuovamente all’allegria e al calore della solidarietà, spalancando le porte al confronto tra i linguaggi dei cinque continenti in una Babele di espressioni culturali, rispetto alla quale l’appartenenza etnica e sociale si annulla a beneficio di una contaminazione di idee, pensieri e modi di vedere.

Quando

Da 23.07.18 (h. 00.00) a 23.07.18 (h. 00.00)
Torna a inizio pagina