Avviso pubblico per distribuzione di 250 pacchi alimentari al costo di € 40,00 l'uno da destinare ai nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall'emergenza da Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno

Scheda di dettaglio

In considerazione della situazione economica determinatasi per effetto delle conseguenze dell’emergenza COVID-19, per quanto all’OCDPC 29 marzo 2020 n. 655, l’Amministrazione comunale, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, avvia nell’ambito delle risorse assegnate il servizio di solidarietà alimentare in favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica.
Risulta propedeutica l’individuazione degli esercizi commerciali di Otranto disponibili alla fornitura di pacchi alimentari fino a un massimo di n. 250, al costo di € 40,00 l’uno, incartati e contenenti generi alimentari di cui all’All. A.
Gli esercenti dovranno essere disponibili al trasporto dei pacchi confezionati presso la sede della Misericordia di Otranto sita in via Mammacasella che provvederà alla distribuzione dei pacchi ai beneficiari indicati nell’elenco fornito dai Servizi Sociali del Comune.
A tal fine, gli esercizi commerciali di generi alimentari e/o di prima necessità, interessati ad aderire all’iniziativa, dovranno restituire la dichiarazione di adesione al Responsabile del Servizio Politiche Sociali – Area Affari Generali del Comune di Otranto entro e non oltre le ore 12:00 del 21 dicembre 2020.

Consultare gli allegati.

  • Data di emissione: 18.12.20
  • Periodo di validità: Da 18.12.20 fino a 21.12.20
X
Torna su