Comunicazione ai tecnici per le pratiche edilizie

Scheda di dettaglio

Si comunica che con l'entrata in vigore della L.R. n. 30/2019 (norme in materia di tutela delle professioni per attività espletate per conto dei committenti privati e di contrasto all'evazione fiscale) tutte le istanze edilizie dovranno essere accompagnate da formale lettera di incarico al professionista e che al momento del rilascio del titolo autorizzativo dovrà essere acquisita dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il pagamento dei correlati compensi. 
Si comunica pertanto che, in relazione alla SCIA e alla CILA, suddetta autocertificazione inerente la redazione del progetto presentato dovrà essere allegata alla documentazione trasmessa a mezzo pec a questa area tecnica.  

X
Torna su