Casa dell'acqua

Nuova apertura in Via Mediterraneo il 2 aprile.

Locandina

Dettagli della notizia

Sarà inaugurata il 2 aprile p.v. la seconda Casa dell'acqua a Otranto in Via Mediterraneo (Angolo via Europa).

Il Comune di Otranto, in collaborazione con la Comunità Cooperativa Melpignano, già da tempo ha installato, presso il Parcheggio Orte, zona sud, un erogatore automatico di acqua minerale e frizzante. Visto il successo dell'iniziativa, si è deciso di installarne un secondo nella zona nord della città.
La realizzazione della Casa dell'acqua mira a incentivare il consumo di acqua pubblica (che in assoluto è la più controllata) e questo ha un particolare significato soprattutto da un punto di vista ambientale, tenuto conto che, da stime fatte, ogni cittadino consuma in media 194 litri l'anno.
In tal modo si può risolvere il problema di smaltimento delle bottiglie di plastica, oltre a contribuire alla diminuzione dell'inquinamento causato dal trasporto su ruote sull'intero territorio nazionale.
L'erogazione è programmata per il rilascio di 1 litro di acqua naturale e frizzante refrigerata per un costo di 5 centesimi. L'acqua deve essere prelevata con bottiglie di vetro che la Cooperativa provvederà a distribuire insieme ad un cestello portabottiglie e una chiavetta elettronica ricaricabile.
Possono essere utilizzate monete da 5 cent, 10 cent, 50 cent, 1 o 2 euro. La gettoniera non da resto.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Immagini della notizia

Locandina

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su