Elezioni e referendum 12 giugno 2022

Si vota dalle ore 7 alle ore 23 per le amministrative e per i cinque referendum popolari abrogativi. Tutte le informazioni.

Elezioni 2022

Dettagli della notizia

Domenica 12 giugno l'Italia va al voto per le elezioni amministrative in circa mille comuni che interesseranno quasi 9 milioni di elettori. Contemporaneamente, si vota in tutto il Paese per cinque quesiti referendari sui quali l'elettore è chiamato ad esprimersi: sulla separazione delle carriere dei magistrati, sulla custodia cautelare, sulle firme per le candidature al Csm, sui consigli giudiziari, sulla “legge Severino” per l’incandidabilità. Ai seggi verranno consegnate altrettante schede di differenti colori: rosso, arancione, giallo, grigio e verde.
Si voterà dalle ore 7 alle ore 23. Lo scrutinio per i referendum abrogativi seguirà la chiusura dei seggi, quello per la tornata amministrativa inizierà alle ore 14 di lunedì 13 giugno.

Come si vota?

Per votare il candidato sindaco o la lista preferita basta:
• Crociare il simbolo della lista, per votare il candidato e la lista.
Si possono esprimere:
• o due preferenze una per un uomo e una per una donna
• o una preferenza per un uomo o per una donna
È necessario scrivere il cognome (o nome e cognome in caso ci siano più persone con lo stesso cognome) del candidato scelto. Non è ammesso il voto disgiunto.

Media

Elezioni 2022

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Il presente modulo utilizza i cookies di Google reCaptcha per migliorare l'esperienza di navigazione. Disabilitando i cookie di profilazione del portale, il form potrebbe non funzionare correttamente.

X
Torna su