Il 12 gennaio rientro a scuola

"Auguro ai nostri ragazzi, ai docenti e a tutto il personale scolastico una buona ripresa delle attività in presenza" (Sindaco Cariddi).

Ritorno a scuola

Dettagli della notizia

"Domani si rientra a scuola. Auguro ai nostri ragazzi, ai docenti e a tutto il personale scolastico una buona ripresa delle attività in presenza. Il periodo non è facile, ma abbiamo gli strumenti per garantire la didattica in presenza in sicurezza e protocolli ministeriali precisi e puntuali qualora si dovessero riscontrare casi di positività", dice il Sindaco Pierpaolo Cariddi.
"Nei prossimi giorni provvederemo a dotare le aule della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado di sanificatori d'aria di ultima generazione, per una maggiore tutela di studenti e docenti".

Il nuovo protocollo, inserito nell’ultimo decreto legge emanato dal Governo lo scorso 5 gennaio, ha modificato le regole con le quali vengono gestiti i casi di positività in ambito scolastico.
SCUOLA DELL'INFANZIA
Le attività saranno sospese per una durata di 10 giorni già in presenza di un solo caso di positività.
SCUOLA PRIMARIA
Con un solo caso di positività viene attivata la "sorveglianza con testing". L’attività in classe prosegue effettuando un test antigenico rapido o molecolare appena si viene a conoscenza del caso di positività, che sarà poi ripetuto dopo 5 giorni.
Se i casi positivi sono invece 2 o più di 2 la classe in cui si sono verificati attiverà la DAD (didattica a distanza) per la durata di 10 giorni.
SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO
Con un solo caso di positività per classe è prevista soltanto l’auto-sorveglianza e l’uso in aula delle mascherine di tipo FFP2.
Quando i casi sono 2 nella stessa classe è prevista:
• per coloro che hanno concluso il ciclo vaccinale primario da più di 120 giorni, che sono guariti da più di 120 giorni, che non hanno avuto la dose di richiamo, didattica digitale integrata;
• per tutti gli altri, prosecuzione delle attività in presenza con auto-sorveglianza e uso di mascherine FFP2 in classe.
Quando i casi sono almeno 3 nella stessa classe è prevista la DAD per 10 giorni.

Fino al 10 febbraio gli studenti delle scuole primarie e quelli delle scuole secondarie di primo e secondo grado potranno continuare a utilizzare i mezzi di trasporto a loro dedicati, in deroga parziale e provvisoria alle recenti misure anti-Covid che hanno introdotto l’obbligo del green pass rafforzato. La precauzione richiesta sarà l’utilizzo delle mascherine FFP2.

Immagini della notizia

Ritorno a scuola

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su