Il Comune di Otranto ha un Assessore alla Gentilezza, la consigliera Stefania Temis

"Il più piccolo atto di gentilezza vale più della più grande delle intenzioni" (Kahlil Gibran).  

Stefania Temis

Dettagli della notizia

Il Comune di Otranto da oggi avrà un Assessore alla Gentilezza, la consigliera Stefania Temis.
Il Sindaco Cariddi è stato ben lieto di accogliere la proposta della Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza riconoscendo la delega alla Cons. Temis.
Attraverso le buone pratiche di gentilezza, chi ricopre questo ruolo dovrà occuparsi di buona educazione, del rispetto verso il prossimo e la cosa pubblica, dovrà prendersi cura di chi soffre o è in difficoltà.
L'Assessore alla Gentilezza dovrà impegnarsi ad accrescere lo spirito di comunità, oltre che favorire l’unità, a coinvolgere i propri concittadini e le associazioni in iniziative di cittadinanza attiva per il bene comune.
"Sono veramente felice di aver avuto questa delega", dice la Cons. Temis. "Cerco sempre di essere gentile perchè sono convinta che la gentilezza crea gentilezza, bisogna dare il buon esempio. In questa vita frenetica fermiamoci ad ascoltare; molto spesso sentiamo ma l’ascolto è tutt’altro, è un vero e proprio dono, dobbiamo ascoltare con il cuore".

"Il più piccolo atto di gentilezza vale più della più grande delle intenzioni"...
(Kahlil Gibran)

 

Immagini della notizia

Stefania Temis

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su