Il Sindaco informa

Nuova gestione dei permessi agevolati per la sosta sui posteggi auto a pagamento.

Il Sindaco informa

Dettagli della notizia

E' stata espletata la gara per la concessione del servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento, e dal 12 maggio p.v. partirà la nuova gestione che prevede alcune novità.

Le tariffe resteranno invariate rispetto alle attuali, e saranno le seguenti:
€ 0,75 per ogni 30 minuti nelle zone centrali-€ 0,40 per ogni 30 minuti nelle zone periferiche;
€ 7,00 quale tariffa giornaliera nelle zone periferiche-€. 12,00 tariffa giornaliera nelle zone centrali;
€ 5,00 tariffa oraria per gli autobus-€ 30,00 tariffa giornaliera per autobus;
I parcheggi insistenti sulle seguenti aree sono soggetti alla tariffa oraria ridotta di €. 0,40 x ogni 30 minuti e di € 7,00 giornaliere, in quanto considerate "zone periferiche": parcheggio sulla via Orte, Largo Castellana, Via Sforza.

Il tempo di sosta a pagamento è dalle ore 09.00 alle ore 02.00 del giorno successivo, compresi i festivi; al di fuori degli orari e periodi suddetti la sosta è libera senza alcun corrispettivo.

Il servizio sarà espletato:
- nel parcheggio di Via Giovanni Paolo II tutti i giorni sino alla scadenza del presente appalto;
- in tutte le altre aree indicate all'art. 1 del presente Capitolato il servizio sarà espletato tutti i giorni dal 1° aprile al 31 ottobre,e solo i giorni festivi nel periodo che va dal 1° novembre al 31 marzo;
- nel parcheggio di Via Orte il servizio non sarà espletato il mercoledì dalle ore 8.00 alle ore 15.00 per la presenza del mercato settimanale.

Il centro abitato è suddiviso in n. 3 zone omogenee (sud – centro – nord) ai fini dell'applicazione delle agevolazioni e/o esenzioni sotto elencate:
1. Al residente anagrafico del Comune di Otranto è riconosciuta la esenzione totale parcheggiando in qualunque area di sosta a pagamento;
2. Per ogni appartamento ubicato su strada con aree di sosta a pagamento, o situato in Via delle Torri, Via Vittorio Emanuele, Via Borgo Monte e Centro Storico, i cui proprietari non hanno la residenza anagrafica in detto appartamento (seconde case), è riconosciuta, per un solo automezzo - anche non di proprietà - l'esenzione totale per parcheggiare nella zona omogenea in cui ricade la strada di ubicazione dell'alloggio interessato.
L'esenzione è rilasciata ad un solo proprietario dell'appartamento. E' riconosciuta inoltre ai soggetti su indicati la possibilità di usufruire, per ogni appartamento e per un eventuale secondo automezzo, dei parcheggi a pagamento nella zona omogenea di appartenenza previo il pagamento della somma di € 25,00 mensile.
3. Ai militari delle forze dell'Ordine in servizio presso le Caserme di Polizia, Corpo Forestale, Guardia di Finanza e Carabinieri di Otranto è riconosciuta l'esenzione totale del pagamento della tariffa, per un solo automezzo, per parcheggiare nella zona omogenea in cui ricade la strada interessata. La richiesta di detta agevolazione dovrà pervenire al Comune tramite il Comando di appartenenza con il relativo visto di regolarità.
4. Ai dipendenti degli Istituti di credito, scolastici ed altri Enti la cui sede è ubicata sul territorio Comunale è riconosciuta la possibilità di usufruire, per un solo automezzo, dei parcheggi a pagamento previo il pagamento della somma di € 10,00 mensile. La predetta esenzione è limitata ai soli giorni feriali.
5. Agli imprenditori e lavoratori autonomi non residenti, sia in forma associata che individuale, la cui sede di attività è ubicata sul territorio comunale, è riconosciuta la possibilità di usufruire, per un solo automezzo, dei parcheggi a pagamento previo il pagamento della somma di € 10,00 mensile.
6. Ai titolari di Strutture ricettive i cui ospiti sono assoggettati all'Imposta di Soggiorno, siti nel Centro cittadino ed immediate vicinanze, è riconosciuta la possibilità di usufruire mensilmente di un numero di tessere non superiore al numero di camere di cui è dotata la struttura, previo il pagamento della somma di € 15,00 mensili per ogni tessera.
7. Ai titolari delle attività commerciali presenti nel Centro urbano, nonchè alle categorie indicate al punto 5), anche allo scopo di consentire un agevole parcheggio ai propri collaboratori, è riconosciuta la possibilità di acquistare fino a due tessere per ogni esercizio, previo pagamento della somma di € 25,00 mensili per ogni tessera. Per gli stabilimenti balneari presenti sul litorale del centro urbano è riconosciuta la possibilità di usufruire mensilmente di un numero di tessere non superiore al numero di "cabine", previo il pagamento della somma di € 25,00 mensili per ogni tessera. La richiesta dovrà essere presentata mediante appositi moduli e dovrà contenere l'indicazione del nominativo del collaboratore, la targa dell'autoveicolo e il periodo richiesto.
La tessera suddetta, che dovrà essere esposta sull'autoveicolo, dà diritto a parcheggiare nella zona omogenea in cui è ubicata l'attività interessata.
Solo per gli Stabilimenti Balneari, la tessera suddetta dà diritto a parcheggiare esclusivamente dalle ore 9,00 alle ore 19,00.
8. Le agevolazioni ed esenzioni di cui ai punti 1, 2, 3, 4, 5, 6 e 7 non si applicano nel parcheggio Giovanni Paolo II. In tale parcheggio, però, potranno sostare gratuitamente le auto degli ultrasettantenni che risiedono ad Otranto nelle zone periferiche ed extraurbane, muniti di apposita tessera.
Il rilascio delle autorizzazioni e dei nuovi contrassegni da esibire in auto sarà organizzato a cura del Comune, in collaborazione con la ditta aggiudicataria del servizio, dal 12 maggio p.v. presso gli uffici della De Marco Costruzioni srl in via XXV Aprile 1/G in Otranto, previa compilazione di appositi moduli prestampati, che si potranno anche scaricare sul sito www.comune.otranto.le.it

I vecchi contrassegni coesisteranno con i nuovi fino al 31 Luglio 2014, data oltre la quale non saranno più validi.

Immagini della notizia

Il Sindaco informa

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su